Stardew Valley: cooperativa a schermo condiviso in arrivo su PC e console

Stardew Valley: cooperativa a schermo condiviso in arrivo su PC e console
di

Con la versione 1.5 di Stardew Valley, gli autori di Concerned Ape introdurranno una delle modalità più richieste dagli appassionati della celebre avventura sandbox, ossia la cooperativa a schermo condiviso.

A darne l'annuncio è la stessa software house californiana fondata e diretta da Eric Barone con un messaggio condiviso sui social che conferma, appunto, l'arrivo della co-op splitscreen in Stardew Valley.

Il post del team di Barone non offre ulteriori informazioni sulle tempistiche di lancio o sulle ulteriori aggiunte previste dall'update 1.5 del suo kolossal indie, ma fornisce comunque delle indicazioni sull'esperienza ludica prevista dalla cooperativa locale grazie a un'immagine che ritrae due giocatori intenti a esplorare due aree diverse della medesima mappa.

A voler dar retta a questo scatto, quindi, la co-op a schermo condiviso di Stardew Valley consentirà a ciascun utente di muoversi liberamente all'interno dello scenario, senza alcuna costrizione di sorta: in questo modo, ogni giocatore vanterà una completa autonomia nelle attività da svolgere o nelle missioni da intraprendere.

In attesa di scoprire quali modifiche verranno apportate al titolo (specie per quanto riguarda il crafting e le dinamiche legate al farming) in previsione dell'arrivo della cooperativa splitscreen, vi ricordiamo che Eric Barone ha ribadito, a inizio 2020, di essere al lavoro su due giochi ambientati nel mondo di Stardew Valley.

Quanto è interessante?
2