Stardew Valley, non solo videogame: la fattoria diventa un gioco da tavolo

Stardew Valley, non solo videogame: la fattoria diventa un gioco da tavolo
di

In attesa dell'arrivo della patch 1.2 di Stardew Valley su console, attesa nel prossimo futuro su PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch, il titolo si trasforma in una nuova produzione.

Il gioco ideato in solitaria da Eric "Concerned Ape" Barone - forte di un successo incredibile su molteplici piattaforme - è infatti pronto a trasformarsi in un gioco da tavolo. Ovviamente a tema agricolo, quest'ultimo è già disponibile per l'acquisto, purtroppo unicamente con consegna - almeno per il momento - in territorio USA. Ispirato allo Stardew Valley videoluico, Stardew Valley: The Board Game è proposto al prezzo di 55 dollari ed offre un'esperienza ludica di natura cooperativa pensata per un massimo di quattro giocatori in contemporanea.

Con ogni partita che avrà una durata di circa 45 minuti, lo scopo del gioco è ovviamente quello di salvare la vostra preziosa valle dalla perfida Joja Coporation. Per far questo, le armi a disposizione dei giocatori saranno le attività di coltivazione, pesca e ricerca di materiali. Nel tentativo di rispettare la volontà del nonno dei protagonisti, sarà inoltre necessario ricostruire il Comunity Center della nostra amata valle. Tra animali, upgrade, abilità, miniere e campi coltivati, Stardew Valley: The Board Game punta a replicare la profondità dell'esperienza proposta dal videogioco.

Complessivamente, Stardew Valley ha venduto oltre 10 milioni di copie in tutto il mondo.

Quanto è interessante?
1