Starfield: DLC e mod post-lancio confermati da Bethesda

Starfield: DLC e mod post-lancio confermati da Bethesda
di

Dopo aver assicurato che ci sarà un equilibrio tra arte e proceduralità nei 1.000 pianeti esplorabili di Starfield, Todd Howard di Bethesda ha fornito ulteriori dettagli riguardanti la nuova attesissima IP Sci-Fi della compagnia di Microsoft.

Parlando ai microfoni di IGN.com, Howard ha confermato che Starfield riceverà DLC e mod post-lancio. Informazione che non dovrebbe granché sorprendere i fan dei giochi Bethesda, che storicamente hanno sempre ricevuto un costante supporto contenutistico nel corso degli anni. Lo studio di sviluppo ha peraltro già chiarito in passato di voler rendere Starfield un'esperienza estremamente longeva per gli utenti.

"Abbiamo compreso che le persone giocano ai nostri titoli per molto, molto tempo. Stanno ancora giocando a Skyrim, non direttamente per 10 anni, ma vanno e tornano, e nel mentre saltano fuori contenuti extra", le parole del game director. "Certamente realizzeremo contenuti aggiuntivi per questo gioco e adoriamo la nostra community di modding. In realtà pensiamo che questo gioco, per loro, sarà un sogno perché c'è davvero tanto che potrebbero fare".

Al momento non sono stati forniti ulteriori dettagli da Howard, e non sappiamo a quale tipo di esperienza extra potrebbe dar vita Bethesda dopo il lancio in programma per i primi mesi del 2023 su PC Windows e console Xbox Series X|S. Per ulteriori approfondimenti sul titolo Sci-Fi, vi rimandiamo alla nostra Anteprima di Starfield.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
8