Steam arriverà in Cina ma in una versione molto differente e con alcune limitazioni

Steam arriverà in Cina ma in una versione molto differente e con alcune limitazioni
di

Annunciata nel 2018, la versione cinese di Steam ha fatto la sua comparsa in versione Alpha, almeno stando a quanto riportato da Win.gg, sito che elenca anche alcune caratteristiche di questa versione.

Al momento non sono presenti server di Valve in Cina e questa versione di test è ben lontana dall'essere definitiva. La schermata iniziale mostra un messaggio che contiene indicazioni sulla dipendenza da videogiochi e invita a giocare responsabilmente con delle pause tra una sessione e l'altra. Il client inoltre sembra essere predisposto per funzionare solamente in determinate fasce orario valutate insieme al governo cinese.

Il catalogo giochi comprenderebbe solamente titoli prodotti in Cina e poche altre produzioni approvate per il mercato locale dal governo, la lista amici inoltre non presenterebbe ne avatar, nomi o altri dettagli personali, il tutto sostituito da un codice alfanumerico stile codice amico di Nintendo.

Non è chiaro quando Valve lancerà ufficialmente Steam in Cina e come detto questo test non sembra precedere un debutto imminente della piattaforma sul mercato cinese, anche a causa delle numerose restrizioni applicate dal governo locale che rende difficile pubblicare videogiochi e altri prodotti di intrattenimento senza modifiche o censure.

FONTE: Win.gg
Quanto è interessante?
4