Steam macina record: 25 milioni di giocatori connessi in contemporanea a inizio 2021

Steam macina record: 25 milioni di giocatori connessi in contemporanea a inizio 2021
di

Per i curatori di Steam, il 2021 parte col botto: la piattaforma digitale di Valve ha infatti superato per la prima volta la soglia dei 25 milioni di giocatori connessi in contemporanea nella giornata del 2 gennaio.

Dopo aver celebrato i record di Steam a Natale, i rappresentanti della celebre piattaforma videoludica certificano l'eccezionale popolarità del proprio store e ribadiscono, semmai ve ne fosse ancora bisogno, l'assoluta centralità del PC gaming come fenomeno trainante per l'industria dell'intrattenimento digitale.

Come sottolineato dai gestori di SteamDB, nelle ultime 24 ore (corrispondenti alle giornate tra l'1 e il 2 gennaio 2021) è stato raggiunto il picco massimo di 25.415.080 utenti connessi contemporaneamente ai server di Steam, con un sensibile aumento rispetto ai dati registrati nel medesimo periodo del 2020 (circa 18 milioni), del 2019 (17 milioni) e del 2018 (16 milioni).

Nel momento in cui scriviamo, dei circa 24,8 milioni di giocatori attivi oltre un milione si sta sfidando sui server di Counter-Strike Global Offensive, 608.000 sulle arene di DOTA 2 e 207.000 sulla mappa battle royale di PUBG. Rispetto alle scorse settimane, cala visibilmente il numero di giocatori attivi di Cyberpunk 2077 (203.000 utenti in contemporanea al 2 gennaio 2021) e di GTA 5 (148.000). Mancano invece le statistiche sul numero di giocatori connessi ai titoli acquistati o fruiti gratuitamente tramite Epic Games Store, e con essi i dati sulla popolarità di giochi free to play come Fortnite.

FONTE: SteamDB
Quanto è interessante?
4