Steam, ecco il Remote Play Together: giocare in multiplayer locale anche con amici online

Steam, ecco il Remote Play Together: giocare in multiplayer locale anche con amici online
di

Nella giornata di ieri, alcuni sviluppatori hanno ricevuto una mail, o letto l'annuncio su Steamworks, il sito web dedicato a loro, con cui Steam ha annunciato l'arrivo di una nuova interessante funzionalità pensata per il multiplayer.

Si tratta del Remote Play Together, grazie al quale sarà inserita nei giochi che prevedono il multiplayer locale, la possibilità di far entrare in gioco anche i giocatori online. In pratica, se si possiede un titolo in couch co-op, ma non si ha nessun amico con cui giocarlo fisicamente, sarà possibile invitare giocatori online a partecipare, come se fossero nella stessa stanza.

La buona notizia è che solo il giocatore che fa da host a dover possedere il gioco, per poter invitare gli amici a giocare online. Stando a quanto riportato, tutti i giochi multiplayer riceveranno automaticamente la compatibilità con il Remote Play Together, che arriverà in versione Beta dal 21 Ottobre.

La conferma della notizia è arrivata nelle scorse ore su Twitter tramite Alden Kroll. Che ne pensate di questa nuova funzione di Steam? La utilizzerete?

Valve recentemente è tornata a difendere le commissioni di Steam del 30% sui giochi venduti, mentre la stessa piattaforma di Steam si è rifatta il look. Vi piace la nuova grafica?

Quanto è interessante?
4