La storia di People Can Fly, autori di Bulletstorm e Gears of War Judgment

di

Nella nostra nuova puntata della rubrica Studio Tour ripercorriamo la storia del team People Can Fly, autori di giochi come Bulletstorm e Gears of War Judgment. Quando si pensa agli sviluppatori di videogame infatti, le prime aree geografiche che vengono in mente sono il Giappone e gli Stati Uniti.

È lì che infatti il medium è nato e cresciuto, e sono locati lì gli studi più importanti. Eppure nel corso del tempo, soprattutto degli ultimi anni, anche la Polonia è riuscita a ritagliarsi il suo spazio nel mondo dell'industria videoludica, grazie ad alcuni nomi rinomati come Techland e soprattutto CD Projekt RED, che sta rivoluzionando il mondo dei GDR prima con l'ottimo The Witcher, e ora con l'attesissimo Cyberpunk 2077.

E dalla Polonia viene anche lo studio People Can Fly. Fondato da Adrian Chmielarz, ha dato un contributo importante alla crescita di un brand forte come quello di Gears of War, ed allo stesso tempo ha lanciato IP come Painkiller e Bulletstorm, che ancora oggi esercitano un certo fascino negli appassionati.

Vediamo insieme la loro storia dunque, nel nostro nuovo appuntamento con Studio Tour. Trovate il video in cima alla news, o sul canale YouTube di Everyeye.it. Se preferite, trovate la storia di People Can Fly anche in versione "da lettura" sul nostro sito.

Quanto è interessante?
1