Stormdivers: Housemarque prevede un insuccesso per il battle royale

Stormdivers: Housemarque prevede un insuccesso per il battle royale
INFORMAZIONI GIOCO
di

Il genere dei battle royale è sempre più affollato e titoli come Fortnite Battaglia Reale ed Apex Legends lasciano ben poco spazio a possibili nuovi progetti come Stormdivers.

Il nuovo titolo di Housemarque, autori di piccole perle come Resogun e Nex Machina, sarà quasi sicuramente un fallimento secondo Ilari Kuittinen, CEO della software house con sede a Helsinki, in Finlandia. Secondo Kuittinen, il gioco è entrato nella fase di sviluppo nel 2013, quando il genere dei battle royale praticamente non esisteva, e continua ancora oggi mentre il gioco è in closed beta.

Ad aver tolto ogni speranza di successo al gioco potrebbe essere stato il lancio di Apex Legends, che con Stormdivers condivide alcune caratteristiche secondo il CEO di Housemarque:

"Apex ha portato elementi che già erano presenti nel nostro gioco come la reattività ai comandi e la presenza di classi. Certo, Apex non è identico a Stormdivers per via della telecamera in terza persona. Il nostro titolo ha anche delle idee che lo differenziano dagli altri giochi come la presenza di tornado e bombardamenti, quindi ci sono anche elementi PvE. La nostra volontà è quella di creare un gioco frenetico dove non è possibile stare fermi in un angolo imbracciando uno shotgun. Al momento è ancora questo l'obiettivo che stiamo cercando di raggiungere."

Insomma, pare che nonostante il team non riponga particolare fiducia nel gioco, ha deciso di proseguire nello sviluppo. Nei prossimi mesi verrà poi annunciato un altro progetto al quale stanno lavorando circa 60 persone (il team di Stormdivers è composto da soli 15 sviluppatori).

Vi ricordiamo che l'uscita di Stormdivers è attualmente prevista esclusivamente su PC, dove sarà scaricabile gratuitamente.

FONTE: vg247.com
Quanto è interessante?
4