E3 2021

Stranger of Paradise Final Fantasy Origin: le nostre impressioni sul gameplay della Demo

di

Superati i problemi che ne hanno accompagnato l'arrivo su PS Store, la Demo PS5 di Stranger of Paradise Final Fantasy Origin è finalmente funzionante e noi ne abbiamo approfittato per provarla con mano.

Dal salotto del canale Twitch di Everyeye, Alessandro Bruni e Francesco Fossetti hanno dato la caccia alla progenie demoniaca di Chaos impersonando gli eroi di Final Fantasy Origin nella cornice ludica e contenutistica della versione dimostrativa proposta da Square Enix.

Superato lo scetticismo iniziale per le scelte grafiche e stilistiche compiute dal Team Ninja, DualSense alla mano lo spin-off in salsa soulslike di Final Fantasy dimostra di essere un progetto quantomai solido, merito di un sistema di combattimento immersivo e audace, al netto dei problemi di bilanciamento evidenziati anche dagli stessi sviluppatori riferendo la propria volontà di aumentare il livello di difficoltà.

Chi vorrà fronteggiare la minaccia di Chaos avrà tempo fino alla giornata di giovedì 24 giugno per provare la Demo di Stranger of Paradise Final Fantasy Origin. Il lancio ufficiale del nuovo progetto curato da Tetsuya Nomura e dagli autori del Team Ninja è previsto nel 2022 su PC, PlayStation 5 e Xbox Series X/S, come pure su PS4 e Xbox One.

Quanto è interessante?
4