di

Pokimane è una delle streamer più famose sulla scena di oggi, ed ha costruito le sue fortune anche grazie alle sue dirette su Twitch in cui si cimentava con Fortnite. Da un po' di tempo però sembra stufa del battle royale di Epic Games, principalmente per via del solito fenomeno dello Stream Sniping.

Ne ha parlato in una recente diretta, in cui ha detto che si diverte ancora a giocarci ogni tanto, ma lo streaming è un'altra cosa. "Mi va ancora di giocarci per qualche ora, ma non mi piace farne lo streaming. Arrivano un milione di stream sniper e mi viene da piangere", ha spiegato Pokimane.

Per chi non lo sapesse, si tratta di una pratica piuttosto comune e altrettanto fastidiosa nel mondo dello streaming, per cui alcuni giocatori si divertono ad andare a caccia di streamer per eliminarli durante la diretta. Il loro avatar ottiene i suoi 5 minuti di celebrità, ma la qualità dei creatori di contenuti ne risente, soprattutto se durante un gioco si sentono costantemente presi di mira.

Pokimane ha però spiegato che il distacco da Fortnite è dovuto in parte anche alla mancanza di novità sul gioco. "Sembra che Fortnite non si sia aggiornato per niente da un po' di tempo", ha detto la streamer parlando della scarsità di aggiornamenti che ha caratterizzato queste prime fasi del Capitolo 2 di Fortnite.

Nel frattempo però proprio oggi è previsto l'arrivo dell'aggiornamento 11.50 di Fortnite, che potrebbe portare anche una skin di Fortnite su Harley Quinn. Basterà a far tornare gli streamer in game?

FONTE: Dexerto
Quanto è interessante?
5