Uno streamer dà quasi fuoco alla sua scrivania in diretta bruciando un fazzoletto

Uno streamer dà quasi fuoco alla sua scrivania in diretta bruciando un fazzoletto
di

Il mondo dello streaming videoludico è bello anche perché non è rado imbattersi in storie di autori che per fare una battuta o per cercare nuovi modi di fare spettacolo, si rivelano un po' goffi e fessacchiotti. È il caso della storia che vi raccontiamo oggi, che ha per protagonista un giocatore di Runescape chiamato MrBeggar.

Per chissà quale motivo gli sia passato per la testa (forse come dicevamo, un tentativo di rendere pirotecnica la sua trasmissione. Visti i guadagni degli streamer, ci avrà provato...), il giocatore, dopo essersi soffiato il naso, ha ben pensato di dare fuoco al fazzoletto, che essendo di carta si è praticamente subito consumato in una vampata per lo stupore di MrBeggar, che ha prima tentato di spegnere il fazzoletto soffiando, ottenendo però l'effetto contrario, e poi ha lasciato la presa facendolo cadere sulla scrivania.

A sua volta la scrivania ha iniziato a bruciare, come si può notare dalle scintille del video, finché lo streamer non prende una bottiglietta d'acqua e riesce a domare le "fiamme". Naturalmente non è scoppiato un incendio nella sua stanza per fortuna, ma va detto anche che non è che gli strumenti elettrici e il fuoco siano poi così grandi amici.

Per fortuna MrBeggar è stato anche autoironico nello scherzarci su: "Oddio non avete idea di come sia cresciuto rapidamente quel fuoco. Ero imbarazzatissimo. Adesso puzza da morire in camera mia, ha preso fuoco così in fretta e poi ho provato a spegnerlo soffiando, ed è diventata una foresta in fiamme".

Insomma, situazione ripristinata, piccola figuraccia (ma comunque meglio dello streamer che chiede donazioni orarie per continuare), ma niente di grave.

FONTE: Dexerto
Quanto è interessante?
3