Esport

La "Streamer War" continua: ZeRo passa in esclusiva a Facebook Gaming

La 'Streamer War' continua: ZeRo passa in esclusiva a Facebook Gaming
di

L'ex pro player e ora produttore di contenuti dedicati a Super Smash Bros., Gonzalo "ZeRo" Barrios, saluta Twitch. Facebook Gaming sarà la sua nuova casa.

Insomma, la piattaforma di Zuckerberg si sta muovendo sempre più spedita per recuperare il terreno perduto da Mixer e YouTube. Con questa mossa, ZeRo proverà a portare gli oltre 500.000 follower su FB.

Tra l'altro, la mossa di ZeRO segue quella Jeremy "Disguised Toast" Wang, altro streamer che ha deciso di fare il grande salto.

Da quando si è ritirato dalla competizione Smash nel 2018, ZeRo ha continuato a far crescere il suo stream ed è stato spesso uno dei canali più visti su Twitch. I suoi playthrough di Persona 5, Fire Emblem: Three Houses e Pokémon hanno attirato oltre 10.000 spettatori al giorno.

"...ho molti progetti con Facebook e cose che voglio fare", ha dichiarato il ragazzo. “Più collaborazioni con celebrità, collaborazioni con altri giocatori e progetti interessanti che ora potrò fare perché ho il supporto di Facebook." Il suo primo progetto è dedicato alla beneficenza, per supportare direttamente la National Alliance on Mental Illness (NAMI).

"Ho sempre voluto fornire maggiore supporto alle organizzazioni di beneficenza in cui credo. Quindi il primo stream per Facebook è dedicato a raccogliere fondi per la causa di NAMI che è una causa in cui credo".

L'organizzazione per cui lavora il ragazzo, i Tempo Storm, sta cercando di mantenere la fanbase attiva e fedele, aiutandola ad accettare il cambio di piattaforma: chiunque si sia abbonato al canale Twitch di ZeRo per un anno o più, infatti, pare riceverà una maglietta di ringraziamento.

Quanto è interessante?
3