di

Sebbene Street Fighter 6 sia stato mostrato in tutte le salse nel corso degli ultimi giorni, una delle feature del picchiaduro a incontri Capcom non è saltata all'occhio dei videogiocatori. Sembrerebbe infatti che, per la prima volta nella serie, i lottatori subiranno anche danni estetici.

Proprio qualche giorno fa, infatti, il canale YouTube ufficiale di Capcom Japan ha ospitato una diretta streaming con protagonisti il game director Takayuki Nakayama e il producer Shuhei Matsumoto, i quali hanno mostrato il gioco e hanno evidenziato la presenza di questa particolare meccanica. Come potete vedere anche nelle immagini in calce alla notizia, durante un incontro l'aspetto dei personaggi si modifica a causa dei danni subiti: gli abiti si strappano e appaiono ferite e lividi sul volto e sul corpo dei lottatori, proprio come quelle di Guile mostrate nel corso dell'evento in streaming. Purtroppo questa caratteristica del gioco non è stata mostrata su altri lottatori e non sappiamo fino a che punto sarà possibile vederli malconci alla fine di un combattimento.

In attesa che Capcom sveli ulteriori dettagli sul gioco, vi ricordiamo che il nostro Giuseppe Arace ha provato Street Fighter 6 in quel di Los Angeles e sulle pagine di Everyeye trovate un resoconto del suo primo contatto col titolo.

FONTE: eventhubs
Quanto è interessante?
3
Street Fighter 6Street Fighter 6Street Fighter 6Street Fighter 6