di

Dopo aver fatto la felicità degli appassionati di avventure sandbox su Steam, Subnautica approda finalmente su PlayStation 4 e Xbox One nella sua forma finale e si presenta ai cultori del genere con una galleria immagini e un video di debutto.

Nel lungo percorso di sviluppo intrapreso dagli autori californiani di Unknown Worlds, il progetto di Subnautica è cresciuto nel tempo fino a diventare uno degli esponenti principali del genere sandbox su PC: la doppia versione console del titolo, infatti, sarà contenutisticamente identica a quella su Steam, con l'unica differenza rappresentata dall'impossibilità di utilizzare le mod.

Chi si avvicina solo adesso a questa promettente avventura free roaming intrisa di elementi survival, ricordiamo che Subnautica narra l'odissea sci-fi di un esploratore spaziale del futuro schiantatosi con la sua astronave nell'oceano alieno del pianeta 4546B. Sopravvissuto per miracolo, il nostro povero alter-ego si trova costretto a compiere delle spedizioni subacquee per reperire le risorse necessarie alla costruzione del suo rifugio di fortuna. Il tutto, nella speranza di veder arrivare i soccorsi prima di diventare la cena delle bizzarre creature che popolano le profondità di questo mondo ostile.

All'utente spetterà perciò il compito di fare la spola tra il campo base e il relitto dell'astronave schiantatasi per recuperare materiali e tecnologie. Lo studio della flora e della fauna marina, la costruzione del rifugio e la difesa personale dell'astronauta passerà per il Fabbricatore, uno strumento multifunzione sfruttabile per creare oggetti elettronici di base e raccogliere minerali e risorse dall'ambiente circostante.

Subnautica è disponibile da oggi, 4 dicembre, su PlayStation Store e Xbox Games Store al prezzo di 29,99 € e lo sarà a partire dal 7 dicembre in edizione fisica su PlayStation 4 e Xbox One.

Quanto è interessante?
9