Suda51 dopo No More Heroes 3: tre nuove IP entro dieci anni, 'sempre aperto a Nintendo'

Suda51 dopo No More Heroes 3: tre nuove IP entro dieci anni, 'sempre aperto a Nintendo'
di

Dopo il ritorno di Travis Touchdown in No More Heroes III per Nintendo Switch, il team di sviluppo guidato da Suda51 è pronto per nuove avventure videoludiche.

Le idee, del resto, non sembrano scarseggiare in quel di Grasshopper Manufacture, con il team che afferma di aver già avviato la pre-produzione del suo prossimo progetto. A confermarlo è Suda51 in persona, che nel corso di una recente intervista ha peraltro confermato che il titolo porterà in scena una nuova IP. Il gioco, sul quale non ha però potuto offrire alcun dettaglio, è il primo passo nel nuovo piano di azione decennale concepito da Grasshopper Manufature.

Nel corso dei prossimi dieci anni, ha infatti raccontato Suda51, la software house desidera dar vita a tre nuovi progetti, tutte nuove IP descritte come giochi di portata AA. Tale ambizione, tuttavia, potrebbe subire delle variazioni lungo il percorso, nel caso in cui dovessero emergere interessanti opportunità. Suda51, in particolare, ha dichiarato di essere "sempre aperto a collaborazioni con Nintendo". L'autore giapponese apprezzerebbe soprattutto poter ridestare alcune delle IP dormienti del colosso di Kyoto, con l'obiettivo di "sorprendere i giocatori".

Quel che per ora è certo, è che non ci sarà un No More Heroes IV, eventualità già esclusa di recente da Suda51.

FONTE: VGC
Quanto è interessante?
2