Suicide Squad e Batman di WB Montreal: nuovi retroscena da Jason Schreier

Suicide Squad e Batman di WB Montreal: nuovi retroscena da Jason Schreier
di

Dopo aver assistito all'annuncio di Suicide Squad, il noto giornalista videoludico Jason Schreier si sente libero di condividere sui social diversi retroscena sullo sviluppo di questo ambizioso progetto, oltre a degli spunti di riflessione sul rumoreggiato Batman Court of Owls di WB Montreal.

L'ex editor di Kotaku e attuale redattore di Bloomberg News interviene nella discussione alimentata sui social dal reveal di Suicide Squad per spiegare che "per dare un contesto all'annuncio di oggi: WB Montreal stava lavorado a un gioco di Suidice Squad fino a quando non è stato cancellato alla fine del 2016. Ad un certo punto (fine 2016? 2017?) Rocksteady ha dato inizio al proprio progetto di Suicide Squad. Il gioco sarà presentato ufficialmente all'evento DC FanDome, ma ci vorrà un bel po' per il lancio".

Consapevole della portata delle sue dichiarazioni, Schreier ha voluto fornire ulteriori elementi rispondendo ai suoi follower su Twitter che "sì, WB Montreal stava sviluppando un gioco di Batman dedicato a Damian Wayne (il figlio di Bruce Wayne e Talia Al Ghul, ndr), ma poi è andato incontro a un reboot o alla cancellazione. Anche il nuovo gioco di WB Montreal dovrebbe apparire al DC FanDome".

L'evento digitale DC FanDome si terrà il 22 agosto: nel frattempo, in rete c'è chi si chiede se sia davvero Superman l'eroe di Suicide Squad immortalato nell'immagine di presentazione del nuovo kolossal di Rocksteady.

Quanto è interessante?
7