di

Per la gioia di tantissimi fan, Sunset Overdrive, originariamente lanciato su Xbox One nell'ottobre del 2014, ha fatto di recente il suo atteso debutto su PC Windows 10. Digital Foundry ha colto l'occasione per andare ad analizzare minuziosamente il port del titolo free roaming sviluppato da Insomniac Games.

Come ci segnalano gli attenti responsabili di DF, questa conversione PC non è purtroppo esente da alcuni difetti tecnici che rischiano di compromettere, seppur parzialmente, la divertente esperienza di gioco offerta da Sunset Overdrive.

Fermo restando che la risoluzione in 4K (contro i 900p di Xbox One) permette di godere di un livello di dettaglio esponenzialmente più alto e che il motion blur dà il meglio in questa nuova versione, il titolo su PC presenta problemi di pop in del LOD, poche opzioni grafiche che possano adattarsi a qualunque tipo di configurazione hardware e monitor, anti-aliasing non abbastanza efficace, ed assenza della possibilità di impostare il gioco a schermo intero (sono presenti solo le opzioni borderless e in finestra). Per quanto riguarda le prestazioni, abbiamo un frame-rate liberamente sbloccabile, per quanto alcuni utenti si siano lamentati di presunti problemi di frame pacing. Vi lasciamo alla video analisi che trovate in cima alla notizia per qualsiasi altro dettaglio sulla versione PC del gioco.

Sunset Overdrive è disponibile ora per Xbox One e PC Windows 10. Sulle nostre pagine trovate una galleria di immagini dedicate alla versione PC del gioco.

Quanto è interessante?
3