Super Mario Bros su NES: una copia sigillata venduta a prezzi folli

Super Mario Bros su NES: una copia sigillata venduta a prezzi folli
di

Già nel luglio del 2020 aveva fatto notizia una copia di Super Mario Bros. su NES divenuta il gioco più costoso di sempre, venduta a 114.000 dollari. Ma oggi, incredibile ma vero, quella cifra appare insignificante davanti ai risultati ottenuti da un'altra copia del capolavoro Nintendo.

Ebbene, un'altra copia sigillata di Super Mario Bros. è stata venduta alla bellezza di 660.000 dollari, divenendo così il gioco più costoso di tutti i tempi. Una cifra da capogiro per quella che appare comunque una confezione tenuta a regola d'arte senza neanche il minimo graffio, come confermato da Heritage Auctions. Si tratta di un nuovo record incredibile che, oltre a superare quanto registrato l'anno scorso, batte di gran lunga anche il record stabilito lo scorso novembre da un Super Mario Bros. 3 per NES, anch'esso sigillato, che si è fermato a "soli" 156.000 dollari. E per fare un paragone, si tratta di oltre 300.000 dollari in più rispetto a quanto è stato venduto il prototipo unico al mondo della mai commercializzata Nintendo PlayStation.

Con 58 milioni di copie totali, Super Mario Bros. si pone al sesto posto della classifica dei giochi più venduti di sempre. Un titolo assai comune considerate anche le numerose riedizioni viste nel corso del tempo, eppure quando si tratta di collezionismo, soprattutto di prime stampe mai aperte e in condizioni come se fossero appena uscite dal magazzino, si può arrivare anche oltre l'immaginabile, non importa quanto diffuso sia il gioco in questione.

Nel frattempo, Nintendo ha cessato la produzione di Super Mario 3D All-Stars, ringraziando i fan per il loro enorme supporto ma non tornando indietro sui suoi passi nonostante l'appello della propria community. Non resta che aspettare cosa riserva il futuro per Super Mario.

Quanto è interessante?
2