di

Amati e odiati allo stesso tempo, i battle royale stanno letteralmente dominando il mercato dei videogiochi multiplayer da un paio di anni a questa parte. A nessuno, tuttavia, era mai venuto in mente di trasformare Super Mario Bros. per NES in un battle royale... fino a questo momento. Signore e signori, ecco a voi Mario Royale!

Creato da un fan che si fa chiamare InfernoPlus, Mario Royale è una riproposizione del classico gioco con protagonista il baffuto idraulico con l'aggiunta di meccaniche squisitamente battle royale: fino a 100 giocatori possono sfidarsi in differenti mappe dove alla fine può emergerne vittorioso uno solamente. Ai concorrenti non è concesso interagire in maniera diretta gli uni con gli altri, ma possono rompere i blocchi, ottenere power-up e cercare di sconfiggere gli altri giocatori con dei gusci di Koopa ben piazzati. Sul percorso, chiaramente, sono piazzati una moltitudine di pericoli che i fan di Mario conoscono molto bene, come piante carnivore, fossati e altro ancora.

Mario Royale ha richiesto 3 settimane di sviluppo, ed essendo realizzato in HTML5 può essere giocato in qualsiasi browser, ovviamente in maniera completamente gratuita. Nintendo è notoriamente gelosa delle sue IP, pertanto questo simpatico giochino potrebbe non avere una vita molto lunga. Provatelo appena potete dirigendovi sul sito ufficiale di Mario Royale!

Quanto è interessante?
3