Superhot VR: registrato un incredibile picco di vendite negli ultimi giorni del 2019

Superhot VR: registrato un incredibile picco di vendite negli ultimi giorni del 2019
di

Sembra proprio che l'annuncio di Half-Life: Alyx, il nuovo gioco targato Valve in arrivo nel corso dei prossimi mesi in esclusiva per i possessori di un caschetto per la realtà virtuale compatibile con i PC, abbia risvegliato l'interesse dei giocatori nei confronti di questa tecnologia.

Dopo aver assistito al boom di vendite del costosissimo Valve Index, il visore realizzato proprio dall'azienda che ha creato Steam, arriva un'ulteriore conferma dall'incredibile numero di copie vendute di Superhot VR nell'ultima settimana dello scorso anno. Tra il 22 e il 29 dicembre 2019, infatti, la versione compatibile con i visori per la realtà virtuale del particolarissimo spararatutto in prima persona con elementi che ricordano quelli di un puzzle game ha accumulato ben 2 milioni di dollari. La cifra include non solo le copie acquistate su PlayStation 4 dai possessori di PlayStation VR, ma anche su PC da chi dispone di Oculus Rift, Oculus Quest e HTC Vive. Purtroppo gli sviluppatori non hanno diffuso informazioni più precise sui dati di vendita delle singole piattaforme e non ci è dato sapere quale percentuale di questa cifra è rappresentata dalle vendite sulla console Sony.

In ogni caso si tratta di un ulteriore successo per l'edizione VR del gioco, che già in passato si è fatta notare per aver superato il numero di copie vendute della versione "standard" e per la nomination come titolo VR più popolare per PlayStation 4.

FONTE: gamasutra
Quanto è interessante?
3