Superman era il nuovo gioco di Rocksteady? Warner Bros lo avrebbe rifiutato

Superman era il nuovo gioco di Rocksteady? Warner Bros lo avrebbe rifiutato
di

Sono passati quasi cinque anni dalla pubblicazione di Batman Arkham Knight, ma Rocksteady continua a rimanere in silenzio. Cosa bolle in pentola presso gli studi della software house inglese?

Di ufficiale non c'è assolutamente nulla, ma in tutti questi anni Rocksteady Studios è stata accostata a molteplici progetti, tra cui Suicide Squad e un gioco dedicato a Superman. Le aspettative da parte dei fan di DC Comics e dell'Uomo d'Acciaio sono cresciute a dismisura, ma i tanto attesi annunci non sono mai arrivati, mettendo in seria discussione la veridicità di tali rumor. Quest'oggi un membro della community di GeeksWorldWide - James Sigfield - ha tuttavia riportato in auge l'argomento condividendo alcuni artwork presumibilmente tratti dai giochi di Superman e Suicide Squad che non hanno mai visto la luce.

Dopo aver destato l'attenzione degli appassionati, ha affermato che i ragazzi di Rocksteady Studios, dopo Batman Arkham Knight, hanno davvero avviato i lavori su un titolo di Superman, senza tuttavia ottenere l'approvazione da parte di Warner Bros. Sigfield riferisce che per questo nuovo progetto Rocksteady avrebbe riutilizzato la tecnologia della distruttibilità ambientale messa a punto per il gioco del pipistrello mascherato, e aggiunge che l'artwork che mostra una metropoli in notturna (visibile in basso) potrebbe essere tratto proprio da questo gioco di Superman che non è mai andato in porto.

Nessuna di queste informazioni è stata confermata in via ufficiale, pertanto non possiamo garantire sulla loro veridicità. Rockstedy Studios, intanto, continua a tacere.

Quanto è interessante?
4