Gli sviluppatori di Maneater parlano delle prestazioni di PlayStation 5 e Xbox Series X

Gli sviluppatori di Maneater parlano delle prestazioni di PlayStation 5 e Xbox Series X
di

Con il passare delle settimana e data la carenza di informazioni ufficiali provenienti da Sony e Microsoft, la voglia di next-gen è aumenta notevolmente. Intervistato sulla prossima uscita di Maneater, il CEO di Tripwire Interactive John Gibson ha rivelato la propria opinione su PlayStation 5 e Xbox Series X.

Anche se Sony e Microsoft sembrano restie a fornire ulteriori dettagli sulle prossime PlayStation 5 e Xbox Series X, i kit di sviluppo delle console di nuova generazione sono già nelle mani degli sviluppatori di tutto il mondo. Rispondendo sull'argomento, John Gibson di Tripwire Interactive ha commentato: "Senza dire nulla coperto da NDA, penso che siano [le nuove console] un grande salto generazionale. Alcune delle cose di cui parlano le persone come gli SSD, bene, le persone tendono a pensare alle GPU e alle CPU più veloci ma i dischi rigidi a 5200 RPM sono terribili e con lunghi tempi di caricamento. Abbiamo un gioco open world come Maneater e significa che possiamo far muovere velocemente solo lo squalo perché le altre cose non possono essere trasmesse in tempo. Questo apre al fatto che puoi fare ciò che vuoi nel gioco. Le altre cose come GPU, CPU e più RAM sono fantastiche. Tutte cose che consentono un gran salto generazionale. Sono davvero entusiasta di ciò che potremo fare nei nostri giochi attuali e futuri con questo nuovo hardware".

Ancora una volta gli SSD delle nuove console vengono trattati come vero punto di svolta generazionale. Secondo una recente analisi PlayStation 5 potrebbe vendere meno di PS4 nei primi mesi di vita. I ragazzi di Wired Productions hanno invece lodato i vantaggi della RAM di Xbox Series X.

FONTE: wccftech
Quanto è interessante?
7