Animal Crossing

Lo sviluppo di Animal Crossing New Horizons è iniziato nel 2012

Lo sviluppo di Animal Crossing New Horizons è iniziato nel 2012
di

Il direttore Aya Kyogoku e il produttore Hisashi Nogami sono stati intervistati dal Washington Post per promuovere l'uscita di Animal Crossing New Horizons negli Stati Uniti, in questa occasione i due hanno rivelato come il concept alla base del gioco sia nato nel 2012, nonostante il gioco sia stato annunciato solo nel 2018.

Dopo aver lanciato Animal Crossing New Leaf in Giappone nel 2012 il team ha iniziato a pensare al prossimo episodio della serie ideando il concept dell'isola deserta, cuore dell'esperienza di Animal Crossing New Horizons. Lo sviluppo è entrato a pieno regime poco dopo il lancio di New Leaf e molto prima che Nintendo Switch fosse nei piani di Nintendo, inizialmente si pensava ad un nuovo gioco per 3DS e Wii U ma i piani sono cambiati non appena Switch è diventata realtà.

Al tempo stesso, nonostante la squadra fosse impegnata su quello che sarebbe poi diventato New Horizons ha continuato a lavorare su Animal Crossing New Leaf supportando il gioco con l'aggiornamento Welcome Amiibo, che ha aggiunto il supporto per le statuine Nintendo e tanti altri contenuti.

Il duro lavoro ha sicuramente dato i suoi frutti tanto che Animal Crossing New Horizons è il miglior lancio Switch di sempre in Giappone ed i primi numeri sembrano essere estremamente positivi anche in Europa e Nord America.

Quanto è interessante?
7