Switch 2 come PS4 Pro in docked e meglio di Steam Deck in modalità portatile? Nuovo rumor

Switch 2 come PS4 Pro in docked e meglio di Steam Deck in modalità portatile? Nuovo rumor
di

L'esperto tech noto su YouTube come Moore's Law is Dead è tornato sulle sue recenti dichiarazioni in merito alle presunte specifiche tecniche di Nintendo Switch 2, le quali hanno generato una viva discussione in rete.

In un video di qualche giorno fa, Moore's Law is Dead ha affermato che Nintendo Switch 2 monterebbe un chip Nvidia Tegra T239, che le consentirebbe di raggiungere una potenza paragonabile a quella di Xbox Series S. Il paragone non ha trovato d'accordo un noto insider, Kepler, secondo il quale con un chip del genere la futura console di Nintendo non avrebbe possibilità di raggiungere la piccolina di casa Microsoft.

Sulla scorta di questo confronto, Moore's Law is Dead ha pubblicato un altro video nel tentativo di contestualizzare meglio le sue dichiarazioni iniziali. Oltre confermare altri rumor che vorrebbero un SoC con processo produttivo Samsung a 8nm e un totale di 12 GB di memoria RAM, lo youtuber ha affermato che in realtà Switch 2 si avvicinerebbe molto a Xbox Series S, pur senza raggiungerne le performance. Da questo punto di vista, in modalità casalinga sarebbe dunque più vicina ad una PlayStation 4 Pro. Le sue parole in merito sono state: "PlayStation 4 Pro è un buon modo di descrivere le performance di Nintendo Switch 2 in docked".

Ciononostante, continua a non reputare fuori luogo il paragone con Xbox Series S. In un commento lasciato sotto al suo stesso video, lo youtuber ha aggiunto: "PlayStation 4 Pro sarebbe una buona approssimazione, ma CPU a parte Xbox Series S non è poi così diversa a causa del suo sistema di memoria limitato".

Non pago delle suggestioni offerte, Moore's Law is Dead ha provato a descrivere anche le potenzialità di Switch 2 in modalità portatile, giudicandole superiori a quelle di una Steam Deck, quantomeno dal punto di vista visivo. A suo dire, la futura console di Nintendo restituirebbe una qualità dell'immagine migliore rispetto alla proposta di Valve, con tanto di supporto ad un light ray-tracing. "Anche se Nintendo risparmiasse in termini di clock e raffreddamento, direi ugualmente che Switch 2 sarebbe il 20-30% più veloce per quanto riguarda la GPU, ma più debole lato CPU. Dunque, se Steam Deck riesce a offrire 720p a dettagli bassi a 40fps, Switch dovrebbe essere in grado di gestire 720p a dettagli alti e light ray-tracing a 30fps".

Prima di salutarvi, ci teniamo a specificare che tali paragoni e supposizioni sono basati su leak la cui veridicità è tutto fuorché comprovata. In attesa di informazioni ufficiali, prendeteli solamente come uno spunto di discussione e non come una certezza assoluta.

FONTE: WCCFTech

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi