Switch, Nintendo ribadisce: 'È a metà del suo ciclo vitale'

Switch, Nintendo ribadisce: 'È a metà del suo ciclo vitale'
di

Oltre ad illustrare quali sono i piani per il futuro di Nintendo Switch, Shuntaro Furukawa è ritornato anche sulla questione relativa al ciclo vitale della celebre console ibrida ormai giunta ad oltre 92 milioni di unità vendute.

Il presidente di Nintendo conferma che, dato il grande successo ottenuto dalla piattaforma fino a questo momento, è estremamente probabile che continuerà a circolare ancora per molto tempo alla luce anche del recente debutto del modello OLED. Anzi, Furukawa sottolinea che Switch è arrivata a metà del suo ciclo vitale e che quindi c'è ancora molta strada da percorrere.

"Non è ancora il commento di fare commenti sulla nostra prossima console. Adesso siamo giunti al quinto anno dal lancio di Nintendo Switch e le vendite hardware totali hanno superato le 90 milioni di unità", dice Furukawa, che conferma: "Riconosciamo che il sistema è arrivato a metà del suo ciclo di vita. Il lancio di Switch OLED ha inoltre rafforzato le vendite e stiamo ora offrendo ai consumatori tre diversi modelli di Switch per venire incontro alle loro esigenze, oltre ad un'ampia scelta di software". Il numero uno della Grande N conclude questo passaggio affermando che "crediamo di aver gettato un'importante base di crescita che va oltre al normale ciclo vitale di una console che consideravamo in passato".

Esattamente un anno fa, anche Doug Bowser disse che Nintendo Switch era a metà ciclo vitale, ma considerate le parole del presidente Furukawa è chiaro che la console ibrida ed i relativi giochi continueranno ad allietare i fan ancora per molti anni.

Quanto è interessante?
6