Switch e PS4 rubate dai corrieri: postino USA condannato a 3 anni di libertà vigilata

Switch e PS4 rubate dai corrieri: postino USA condannato a 3 anni di libertà vigilata
di

Dalle colonne di Polygon rimbalza la sorprendente notizia della condanna a tre anni di libertà vigilata comminata a un corriere della United States Postal Service per aver manomesso i pacchi in consegna con lo scopo di rubare console come Nintendo Switch e PlayStation 4.

L'autore del fattaccio, il 34enne Zoheb A. Deura di Derby (Connecticut), si è dichiarato colpevole davanti alla corte di giustizia incaricata di dirimere la questione e comminare la condanna pari a 20.000 dollari di multa e tre anni di libertà vigilata, con i primi nove mesi da scontare in isolamento domiciliare.

La manomissione e il furto di posta e pacchi, negli USA, rappresenta un grave crimine da perseguire a livello federale, da qui la severità della condanna e la celerità con cui la corte di giustizia ha voluto accertare le responsabilità dell'ormai ex dipendente delle Poste statunitensi, reo confesso di aver sottratto ai legittimi proprietari "diversi pacchi con dispositivi PlayStation, Nintendo e Apple" tra i mesi di febbraio e aprile del 2020.

L'impennata nella richiesta di console e dispositivi tecnologici avvenuta nel 2020, determinata anche dalla sopraggiunta pandemia da Coronavirus e dalle misure per il distanziamento sociale, sembra essere stata la causa scatenante di casi come quello dei furti di PS5 con criminali che si gettano sui camion dei corrieri.

FONTE: Polygon
Quanto è interessante?
8