Sword Art Online Alicization Lycoris: il nuovo trailer fissa la data di uscita occidentale - Aggiornata

Sword Art Online Alicization Lycoris: il nuovo trailer fissa la data di uscita occidentale
di

I gestori del canale YouTube di Bandai Namco Latinoamerica hanno rimosso il video di annuncio della data di uscita occidentale di SAO Alicization Lycoris su PC e console, non sappiamo se per un disguido tecnico o per un errore legato alle tempistiche nel reveal della trasposizione in lingua inglese del titolo.

Notizia originaria - Dopo averci mostrato un gameplay trailer con Asuna, i vertici di Bandai Namco annunciano ufficialmente la data di lancio in Occidente di Sword Art Online Alicization Lycoris su PC, PS4 e Xbox One.

Il nuovo video pubblicato dalla divisione latinoamericana di Bandai Namco fissa infatti per il 22 maggio del 2020 la data di uscita di questa ambiziosa avventura ruolistica firmata da Reki Kawahara. Grazie a questo filmato, l'ennesimo di una lunga serie di trailer ammirata in questi mesi, possiamo notare l'incredibile livello di dettaglio dei modelli poligonali dei protagonisti e l'elevato tenore artistico delle ambientazioni.

Mai come in questo caso, l'utilizzo del cel shading riesce infatti a donare al titolo l'aspetto di un vero e proprio cartone animato interattivo: sempre attraverso questo video, gli autori giapponesi ci invitano a familiarizzare con il sistema di creazione e gestione dei party, con ordini da impartire liberamente per combinare le abilità e gli attacchi di ciascun protagonista.

Di particolare interesse sono poi gli spezzoni di gameplay che si focalizzano sulle abilità più avanzate del sistema di combattimento, con mosse finali come le Super Arts e le Finish Arts capaci di stravolgere l'intera scena a schermo in un tripudio di effetti particellari. Mentre aspettiamo che si faccia il 22 maggio del prossimo anno per immergerci nelle variopinte atmosfere di Sword Art Online Alicization Lycoris, vi invitiamo a dare un primo sguardo al nuovo gioco di SAO leggendo il nostro speciale curato da Antonello "Kirito" Bello.

FONTE: Gematsu
Quanto è interessante?
3