di

Gli studi Night Dive ci catapultano nuovamente tra gli angusti corridoi del Remake di System Shock con un filmato dimostrativo incentrato sulla qualità delle ambientazioni e delle animazioni correlate allo strumento multifunzione impugnato dal protagonista.

Affidato alle amorevoli cure del team statunitense capitanato da Stephen Kick, l'artista e designer di punta dei Sony Online Entertainment (ora divenuti Daybreak Game Company), il progetto di System Shock Remake è considerato dalla stampa di settore come uno dei videogiochi più ambiziosi provenienti dalla scena indie.

I motivi di questa fiducia sono da ricercare nella spasmodica attesa nutrita dagli appassionati di questa saga action ruolistica, ma anche nelle promesse fatte dagli studi Night Dive per evolvere e attualizzare le formule ludiche del capolavoro originario.

L'ultimo video proveniente dalla versione Pre-Alpha ci permette così di esplorare alcune delle claustrofobiche ambientazioni cyberpunk di Citadel, la stazione spaziale da cui dovremo fuggire risolvendo degli enigmi ambientali particolarmente complessi e affrontando le creature che avremo il dispiacere di incrociare lungo il nostro cammino.

La commercializzazione di System Shock Remake dovrebbe avvenire tra la fine di quest'anno e la prima metà del 2020 su PC, PlayStation 4 e Xbox One, con la possibilità di un suo approdo su Nintendo Switch in base all'interesse manifestato dai possessori della console della grande N nei mesi che precederanno il lancio del titolo sulle altre piattaforme.

Quanto è interessante?
6