Tabata parla del suo nuovo gioco e di un possibile spin-off di Final Fantasy al femminile

di

Durante una recente intervista pubblicata da SBS, Hajime Tabata, direttore di Final Fantasy XV, è tornato a discutere del suo nuovo progetto videoludico, che sta lentamente prendendo forma negli studi di Square-Enix.

Pur non rivelando informazioni concrete, le parole di Tabata lasciano chiaramente trasparire come il team di sviluppo partirà dalle basi costruite con Final Fantasy XV, per poi espandere ulteriormente il concept di gioco e creare un prodotto qualitativamente e tecnologicamente superiore. In particolare, Tabata desidera esplorare le possibilità offerte dall'Intelligenza Artificiale, portando ad uno step successivo questo aspetto che, forse, verte da troppo tempo in una situazione statica e ancorata agli anni passati.

"Ci stiamo concentrando su un nuovo tipo di game design che possa esplorare ulteriormente le possibilità offerta dall'I.A. e dalla tecnologia procedurale. Siamo ora consapevoli che sarà necessario un processo di sviluppo completamente differente per un progetto globale su larga scala.

Sappiamo anche che il nostro engine deve evolversi in futuro. Tutti questi elementi che abbiamo appreso con Final Fantasy XV fungeranno da basi per il nostro nuovo progetto; un gioco che - con queste fondamenta su cui costruire - penso possa essere realizzato solo da noi".

Infine, un piccolo accenno su un possibile spin-off di Final Fantasy tutto al femminile, magari con Aranea, Lunafreya, Cidney e Iris.

"Riguardo ad un possibile road trip al femminile, se avessimo la possibilità di realizzare qualche spin-off, lo terrei assolutamente in considerazione. In più, mi piacerebbe sapere se i fan gradirebbero!".

Vi ricordiamo che il nuovo update di Final Fantasy XV è stato rimandato.

FONTE: Wccftech
Quanto è interessante?
6