Take-Two farà un gioco di calcio dopo la separazione tra EA e FIFA? La risposta di Zelnick

Take-Two farà un gioco di calcio dopo la separazione tra EA e FIFA? La risposta di Zelnick
INFORMAZIONI GIOCO
di

Come vi abbiamo riportato pochi giorni fa, Electronic Arts e la FIFA hanno posto fine alla propria partnership che perdurava ormai da svariati anni e che ha condotto al successo mondiale la serie calcistica del publisher statunitense.

Con la Federazione internazionale di calcio che rinuncia all'accordo esclusivo con EA e apre le porte a nuovi protagonisti ci si chiede se Take-Two Interactive, sotto il cui nome converge l'acclamata serie di NBA 2K, abbia intenzione di espandere i propri interessi anche nel calcio virtuale.

Replicando all'apposita domanda di IGN.com, Struss Zelnick, CEO del publisher, ha così commentato sull'eventuale realizzazione di un nuovo gioco di calcio: "Siamo decisamente interessati ad ampliare le nostre opportunità nello sport e FIFA ha un marchio eccezionale e un'influenza incredibile, ma al momento non abbiamo piani di cui discutere".

È comprensibile che Zelnick non voglia sbottonarsi sull'argomento per ora, ed anche se ci fosse qualche discussione in atto, probabilmente si svolgerebbe categoricamente a porte chiuse. Take-Two è uno dei pochi publisher che potrebbe plausibilmente permettersi le costose licenze del calcio, e del resto ha già un track record di titoli sportivi come NBA 2K, WWE 2K, oltre a dei nuovi progetti in collaborazione con la NFL.

Zelnick è tornato a parlare anche di GTA 6, consigliando ai fan di "rimanere sintonizzati".

FONTE: ign.com
Quanto è interessante?
2