Take-Two è soddisfatta del successo dei suoi giochi su Nintendo Switch

Take-Two è soddisfatta del successo dei suoi giochi su Nintendo Switch
di

Take-Two è insoddisfatta dei risultati commerciali ottenuti su Switch, tanto da decidere di non portare WWE 2K19 sulla console ibrida di Nintendo? Sembra proprio di no, a differenza di quanto rumoreggiato recentemente da alcuni insider.

Nintendo Everything ha recuperato una recente intervista di Strauss Zelnick, CEO di Take-Two, il quale si dichiara "soddisfatto del lavoro fatto con Switch, tutto quello che abbiamo lanciato su questa piattaforma ha venduto bene", riferendosi a NBA 2K18, WWE 2K18 e L.A. Noire.

Zelnick non rivela dati precisi ma ribadisce come Nintendo Switch continuerà a essere supportata da Take-Two e da tutte le etichette della compagnia, come dimostra il recente annuncio di Carnival Games, in arrivo in autunno. Il mancato lancio di WWE 2K19 potrebbe invece dipendere da problemi tecnici, l'edizione 2018 ha ricevuto numerose critiche su Switch per quanto riguarda il comparto tecnico e sonoro, dunque non è escluso che il publisher voglia evitare il ripetersi di questa situazione.

Quanto è interessante?
7