Esport

Il team Esport Revolution entra nell'Osservatorio Italiano Esports

Il team Esport Revolution entra nell'Osservatorio Italiano Esports
di

Il team Esport Revolution entra nell'Osservatorio Italiano Esports, la prima piattaforma B2B di networking, informazione e formazione per gli operatori del settore.

L'accordo costituisce un'importante partnership, che aumenta l'offerta di prestigio che l'OIES mette a disposizione degli investitori, e consentirà al team di crescere ancora nel 2021 dopo un 2020 di grandi successi.

Esport Revolution è uno dei team che sta assumendo un ruolo rilevante nel panorama Esports italiano, con l’importante supporto e l’esperienza di Tony Tubo, e un management che guarda al futuro con una politica di crescita costante.

Il club con sede vicino a Napoli rappresenta un’eccellenza per il territorio e la sua gaming house è già punto di riferimento per gli eventi streaming e le dirette dei player. Attraverso questo ingresso, l'offerta dell'Osservatorio Italiano Esports si amplia e potrà contare su una nuova compagine del settore.

Tutto il network dell'OIES potrà beneficiare dei risultati e dell'esperienza che Esport Revolution ha accumulato. “Aderiamo ad un progetto importante, che crea la base per aumentare la consapevolezza delle aziende verso l’industria Esport e allo stesso tempo semplifica le relazioni con le stesse” commenta Diego Trinchillo, presidente di Esport Revolution, per aggiungere: “Come team gareggiamo sui più importanti titoli del settore e contiamo partnership di alto livello. L’accordo con l’Osservatorio Italiano è il modo migliore per iniziare un 2021 di grandi ambizioni”.

Esport Revolution rappresenta una realtà importante della scena Esports italiana - commentano Luigi Caputo ed Enrico Gelfi, fondatori dell'OIES - Averlo nel nostro network conferma come l'OIES sia una scelta vincente, in quanto strumento utile per i team e una community attrattiva per le aziende che vogliono investire in questo mercato".

Quanto è interessante?
1