Esport

Teamfight Tactics: Riot Games svela gli strepitosi numeri e il progetto esport per il 2020

Teamfight Tactics: Riot Games svela gli strepitosi numeri e il progetto esport per il 2020
INFORMAZIONI GIOCO
di

Gli autobattler, l'abbiamo già detto, sono l'unico, vero fenomeno di questo 2019. DOTA Underlords, Auto Chess, Teamfight Tactics, stanno dominando le classifiche streaming e rimangono popolarissimi tra i giocatori.

Dopo i Drodo Studio, anche Riot Games ha deciso pensare al futuro (soprattutto competitivo) e ha pubblicato non solo gli impressionanti numeri della propria creatura, Teamfight Tactics (giunta solo lo scorso giugno), ma anche qualche progetto esport per il 2020.

TFT ha rapidamente preso la testa di ogni classifica e si sta imponendo come una delle migliori modalità di gioco alternative per League of Legends nella storia del franchise. Riot dunque non poteva di certo stare con le mani in mano e ha sostanzialmente confermato che sono in procinto di inaugurare una scena competitiva che inizierà l'anno prossimo.

"La percentuale di partite classificate, rispetto a quelle normali di TFT, è di 4 a 1, e la modalità è incredibilmente popolare in alcune delle nostre regioni più competitive come la Corea", ha dichiarato il boss Richard Henkel. "Vogliamo offrire un'esperienza degna ai giocatori che si sono dedicati con passione per essere i migliori al mondo".

Riot ha fornito una serie di statistiche che danno un'indicazione del rendimento di TFT, incluso un grafico che illustra la quantità di tempo passato dai giocatori su TFT rispetto ad altre modalità di gioco.

Il numero di ore giocate su TFT è aumentato nelle prime due settimane e poi si è stabilizzato. La modalità All Random All Mid (ARAM) è l'altra modalità ad avere trovato una certa stabilità, rimanendo nei suoi primi cinque mesi costate.

I giocatori di TFT hanno prodotto oltre 1.7 miliardi di ore di gioco dal lancio, di cui 720 milioni solo nell'ultimo mese. Trentatré milioni di giocatori giocano ogni mese dal lancio.

La conferma di Riot di un'imminente scena competitiva solleva le prime questioni: saranno coinvolte le organizzazioni che già sono attive nel MOBA? Un giocatore della LEC o di qualunque altra lega professionistica, può anche essere un giocatore di TFT?

Ci sarà un campionato autonomo? Un torneo da 64 giocatori sarà presentato all'evento All-Star 2019 di dicembre, dopo la conclusione dei Campionati del mondo, e in quell'occasione Riot potrebbe svelare finalmente l'intero progetto esport per il 2020.

Quanto è interessante?
2
Teamfight Tactics: Riot Games svela gli strepitosi numeri e il progetto esport per il 2020