La tecnologia di Project xCloud sarà integrata in Xbox Scarlett?

La tecnologia di Project xCloud sarà integrata in Xbox Scarlett?
di

Windows Central ha diffuso nelle scorse ore le presunte specifiche tecniche di Xbox Scarlett, soffermandosi sulle caratteristiche dei due modelli denominati Lockhart e Anaconda, oltre a questo è emerso un rumor relativo a Project xCloud, la piattaforma di gaming streaming della casa di Redmond.

Secondo la testata (da sempre molto vicina all'universo Microsoft) la tecnologia di Project xCloud potrebbe essere integrata sin dal lancio in Xbox Scarlett, con l'obiettivo di permettere di iniziare a giocare prima che il download sia giunto al termine. In altre parole, sarà possibile giocare via streaming aspettando che il processo di installazione vada a buon fine, così da eliminare i tempi morti di questo processo, piuttosto presenti in questa generazione.

In attesa di eventuali chiarimenti a riguardo (che arriveranno presumibilmente il prossimo anno, con la presentazione di Xbox Scarlett) Project xCloud prosegue il suo cammino in fase Beta e nei giorni scorsi la compagnia ha aggiunto quattro nuovi giochi alla Beta, ovvero Children of Morta, Wreckfest, Fishing Sim e Dead by Daylight.

Windows Central rilancia inoltre la teoria che vorrebbe l'azienda al lavoro su due modelli di Xbox Scarlett, tra cui uno economico privo di lettore Blu-Ray e pensato per spingere Project xCloud e il servizio Xbox Game Pass.

Quanto è interessante?
7