Ted Price di Insomniac (studio di Spider-Man) svela i suoi giochi preferiti per PS4

Ted Price di Insomniac (studio di Spider-Man) svela i suoi giochi preferiti per PS4
INFORMAZIONI GIOCO
di

Ted Price, CEO e fondatore di Insomniac Games, software house responsabile di Spyro the Dragon, Ratchet & Clank e Marvel's Spider-Man, è intervenuto sul Blog Ufficiale di PlayStation per svelarci quali sono i suoi sei giochi preferiti per PlayStation 4.

In fondo, le pagine del blog istituzionale della casa giapponese sono un po' anche sue adesso: Insomniac Games è stata acquisita da Sony in tempi molto recenti, e d'ora in avanti svilupperà solo ed esclusivamente per le console della famiglia PlayStation. Price, dall'alto della sua incredibile esperienza videoludica, ha confessato di essere un giocatore completista, pertanto sceglie sempre con cura i titoli da acquistare sapendo che trascorrerà numerose ore nei loro mondi. "Quando finalmente scelgo qualcosa, non c’è sensazione migliore che farsi assorbire completamente in una realtà tutta nuova, vivendo la visione unica di un team creativo", ha dichiarato, prima di svelare i suoi giochi preferiti. Ecco quali sono (per ognuno di essi è riportato uno stralcio del suo commento):

  • The Last of Us Remastered: "Naughty Dog ha creato un capolavoro cupo e molto personale, in grado di coinvolgerti più di qualsiasi altra cosa che abbia mai provato su qualsiasi piattaforma";
  • The Witcher 3 Wild Hunt: "Oltre a quel che sembra essere una giocabilità infinita, ciò che ha avuto più effetto su di me è stata la profondità, la varietà e la ricchezza delle sue missioni secondarie";
  • Inside: "Più di ogni altra cosa, credo che il commento sociale sovversivo del gioco sia ciò che deve far riflettere i giocatori su quanto la repressione sia presente in molte forme, e quanto sia importante opporvisi";
  • Horizon Zero Dawn: "Cacciare dinosauri robot è davvero… troppo appagante. Aggiungi a tutto questo un mondo vasto e meraviglioso, una forte eroina e uno stile di gioco che non annoia mai, ed ecco il titolo di cui non potrei proprio fare a meno";
  • Dead Cells: "Le meccaniche centrali sono progettate estremamente bene e l’aspetto retrò aiuta a renderlo unico rispetto a tutti gli altri giochi di questa lista";
  • God of War: "Dalla prima battaglia al cardiopalma a ogni colpo di scena lungo la strada, il gioco ha continuato a sorprendermi con la sua perfetta unione tra azione ben bilanciata, enigmi intelligenti, umorismo e forti emozioni".
Cosa ne pensate delle scelte effettuate da Ted Price?
Quanto è interessante?
9