Tequila Works non esclude la possibilità di sviluppare un seguito spirituale di RiME

di

In una recente intervista ai microfoni di Eurogamer, Raúl Rubio Munárriz -CEO, Creative Director e cofondatore di Tequila Works- ha parlato , fra le altre cose, della possibilità di realizzare un sequel di RiME, avventura dai tratti onirici accolta calorosamente dalla stampa e dai giocatori.

"Sappiamo come fare un sequel di RiME. Non sarebbe proprio un RiME 2 ma un seguito spirituale. Lo faremo? Non lo so. Magari un giorno potremo tornarci ma per ora è troppo presto, forse chi ha finito RiME può anche capirne il motivo. Per noi è stato un viaggio lunghissimo e molto intenso" ha affermato il dirigente, riferendosi in parte allo sviluppo travagliato del progetto. Ricordiamo infatti che RiME venne mostrato per la prima volta alla Gamescom 2013, in occasione della conferenza Sony, come un'esclusiva Playstation 4. Dopo mesi e mesi di totale silenzio, si diffusero alcuni rumor che parlavano della cancellazione del progetto, ma successivamente queste voci vennero smentite da Tequila Works, che annunciò che il gioco sarebbe arrivato anche su altre piattaforme. Fortunatamente, RiME fu poi lanciato su Playstation 4, Xbox One, PC e Nintendo Switch, diventando uno degli indie più apprezzati del 2017. Voi cosa ne pensate? Vorreste un seguito spirituale di RiME?

Quanto è interessante?
7