INFORMAZIONI GIOCO
di

Il publisher Devolver Digital e gli sviluppatori di Free Lives hanno annunciato Terra Nil, un nuovo e particolare city-builder di stampo ecologico che punta sul riutilizzo e sul riciclaggio piuttosto che sulla mera espansione.

Al contrario dei titoli più rappresentativi del genere, il nuovo gestionale Terra Nil punta infatti su un approccio tutto nuovo: piuttosto che proporre la meccanica classica legata allo sfruttamento delle risorse e alla crescita, il city-builder dei creatori di Broforce spinge i giocatori verso un modello "green", capovolgendo le dinamiche basate sul consumo. "La strategia senza termini progredisce attraverso più fasi di riutilizzo, includendo il mantenimento della biodiversità, la correzione del clima e persino il riciclaggio degli edifici utilizzati" si legge nel comunicato stampa.

Per raggiungere il successo i giocatori dovranno ripristinare diverse aree geografiche, ognuna delle quali con sfide uniche e biomi particolari da tenere in considerazione: "Naviga su mappe tentacolari generate proceduralmente con ambienti lussureggianti in cui tutto si muove e respira tranne le rocce. Ripristina il clima con modelli metereologici unici per ogni regione e una colonna sonora meditativa".

Insomma, Devolver Digital propone ancora una volta un titolo fuori dagli schemi. Prima di lasciarvi al trailer di presentazione vi ricordiamo che Terra Nil non ha ancora una data di lancio ufficiale.

FONTE: vg247
Quanto è interessante?
2