Tetris Effect: un classico reinterpretato, ora anche su Oculus Quest

Tetris Effect: un classico reinterpretato, ora anche su Oculus Quest
di

Dopo aver riscosso un notevole successo su PlayStation VR e PC, Tetris Effect approda oggi anche su Oculus Quest, il classico rompicapo russo torna a nuova vita con una versione esplosiva realizzata in collaborazione con Tetsuya Mizuguchi, papà di Lumines e REZ.

"La realtà virtuale è spesso in grado di dare nuova linfa a contenuti classici. Tetris Effect è uno di questi casi: la VR porta una ventata di aria fresca al celebre puzzle a blocchi Tetris, uno dei videogiochi più popolari e amati di tutti i tempi. Immagini, musica e effetti audio coinvolgenti, modalità di gioco innovative e social features, Tetris Effect è ricco di contenuti che soddisferanno sia i fan più affezionati al famoso gioco che gli appassionati di VR. Da oggi Tetris Effect è disponibile su Oculus Quest! Tetris è un gioco semplice solo all’apparenza: i blocchi cadono dalla parte superiore dello schermo e i giocatori devono incastrarli correttamente tra loro per creare una riga orizzontale di blocchi senza interruzioni. Più linee vengono create, più alto è il punteggio. Tetris Effect prende questa formula di base e la trasforma in uno spettacolo coinvolgente che è in parte puzzle e in parte montagne russe. Con Tetris Effect lo sviluppatore Resonair e Monstars Inc. - il team che sta dietro a Rez - hanno reso Tetris ancora più spettacolare, attraverso nuove meccaniche, modalità di gioco, melodie e visual spumeggianti."

Tetris Effect è disponibile da oggi su Oculus Quest, sicuramente una buona occasione per provare uno dei rompicapo più divertenti degli ultimi anni, in realtà virtuale.

Quanto è interessante?
3