TGA 2021 e oltre: Keighley sogna più demo come Matrix Awakens e P.T. negli show futuri

TGA 2021 e oltre: Keighley sogna più demo come Matrix Awakens e P.T. negli show futuri
INFORMAZIONI GIOCO
di

Riflettendo sulle prospettive offerte dall'industria videoludica e dall'evoluzione tecnologica, Geoff Keighley sottolinea come i The Game Awards 2021 possano aver dato impulso al futuro trend delle manifestazioni di settore con "World Premiere interattive" da scaricare su sistemi nextgen o da fruire in streaming.

Il presentatore dei TGA si riferisce ovviamente a The Matrix Awakens, la strepitosa tech demo di Unreal Engine 5 svelata e lanciata su PS5 e Xbox Series X/S in chiusura dell'ultimo show losangelino che ha visto trionfare It Takes Two come Gioco dell'Anno.

Nel suo ultimo intervento sui social, Keighley racconta infatti di comesia "ancora sbalordito dalla demo di Matrix Awakens, piena di gameplay nextgen da fruire gratuitamente. Epic si è davvero superata. Ecco, in futuro voglio fare più cose come questa: annunciare un gioco o un'esperienza nextgen e dare subito l'opportunità alle persone di giocarci a casa, fondendo le emozioni dello show a quelle del gameplay. È questo il futuro".

La celebrità videoludica ricorda anche un'altra, famosissima demo giocabile come quella di P.T., il Playable Teaser del mai nato Silent Hills di Hideo Kojima: "Quando Hideo creò P.T., parlammo a lungo di come potesse rappresentare l'inizio di una nuova tendenza. Con la tecnologia cloud che avanza, immagina se un giorno potessi ammirare uno show come i The Game Awards e 'giocare' le World Premiere mentre vengono annunciate. Anche delle brevi sequenze ingame di 5 o 10 minuti. Un giorno ci arriveremo...".

Nell'attesa di scoprire se (ma soprattuto quando) il futuro prospettato da Keighley riuscirà a concretizzarsi, vi rimandiamo al nostro approfondimento con tutti gli annunci dei The Game Awards 2021.

Quanto è interessante?
4