di

Dopo aver speso parole al miele per Unreal Engine 5, l'ex Bethesda Nate Purkeypile ci immerge nelle atmosfere a tinte oscure di The Axis Unseen, il nuovo GDR a mondo aperto a cui sta dando forma attingendo all'esperienza acquisita negli anni partecipando attivamente allo sviluppo di titoli come Skyrim e Fallout 4.

Il fondatore e sviluppatore unico di Just Purkey Games descrive The Axis Unseen come un gioco horror heavy metal in cui dare la caccia a mostri da incubo generati dall'energia oscura scaturita dal folklore millenario di una regione selvaggia.

Lo scopo dell'avventura è quello di indossare i panni del Cacciatore, un guerriero chiamato a fronteggiare la minaccia rappresentata dall'invasione di creature ancestrali che possiamo ammirare negli scatti condivisi da Purkeypile.

In cima alla notizia trovate anche un video ingame interamente focalizzato sull'esperienza open world: il trailer testimonia anche la bontà grafica di un titolo che promette di fare sfoggio delle qualità di Unreal Engine 5, specie per quanto concerne la rappresentazione a schermo di scenari incredibilmente vasti e dall'elevata interattività ambientale.

La finestra di lancio di The Axis Unseen su PC non è stata ancora annunciata da Purkeypile: in attesa di ricevere degli aggiornamenti dall'ex Bethesda, vi lasciamo in compagnia delle immagini e del video che trovate in cima e in calce all'articolo. Qualora ve lo foste perso, qui trovate un nostro speciale sui migliori giochi Unreal Engine 5 in arrivo, da Hellblade 2 a Wukong.

Quanto è interessante?
1