The Banner Saga 3: aggiunti il secondo e il terzo stretch goal su Kickstarter

di

The Banner Saga 3 è stato finanziato con successo su Kickstarter nel giro di 6 giorni, raggiungendo l'obiettivo minimo di 200 mila dollari. A distanza di 30 giorni dalla conclusione della raccolta fondi, gli sviluppatori hanno svelato il secondo e il terzo stretch goal della campagna di crowdfunding.

ATTENZIONE: la descrizione del terzo stretch goal contiene uno SPOILER su The Banner Saga 2.

Il secondo stretch goal, fissato a 300 mila dollari, permetterà l'inclusione di una modalità di gioco chiamata "Survival Mode", caratterizzata da un livello di sfida ancora più alto che metterà a dura prova le abilità strategiche dei giocatori. Il terzo traguardo, fissato a 350 mila dollari, vedrà l'introduzione di un personaggio che si credeva scomparso nel secondo capitolo (SPOILER ALERT: si tratta di Ubin). Nel momento in cui riportiamo la notizia, la campagna Kickstarter di The Banner Saga 3 ha raccolto 241 mila dollari a 30 giorni di distanza dalla sua chiusura.

Quanto è interessante?
0