The Callisto Protocol: animazioni di morte rimosse e vendute come DLC? Schofield chiarisce

The Callisto Protocol: animazioni di morte rimosse e vendute come DLC? Schofield chiarisce
di

Nelle scorse ore è nata una polemica legata al Season Pass di The Callisto Protocol, all'interno del quale saranno vendute delle animazioni di morte aggiuntive. Molti utenti non l'hanno presa bene, intuendo che i contenuti in questione siano stati rimossi dal gioco base per essere venduti post-lancio come DLC.

Il tentativo di lucrare su contenuti tagliati dal gioco principale viene perentoriamente smentito da Glen Schofield: il papà della serie di Dead Space si è allarmato alla difussione delle informazioni ed ha deciso di intervenire personalmente per mettere in chiaro la situazione Season Pass.

Stando a quanto riferito all'interno di un recente post pubblicato su Twitter, le animazioni extra di The Callisto Protocol non sono affatto pronte al momento e il team di sviluppo le realizzerà l'anno prossimo per poterle rendere disponibili dopo il debutto fissato a dicembre. Le animazioni andranno così ad accompagnare progressivamente il lancio dei restanti DLC, comprensivi di nuove skin, una nuova difficoltà di gioco, una modalità orda ambientata in una mappa inedita, e un'espansione della storia.

"Per essere chiari: non stiamo rimuovendo nulla dal gioco principale per il pass stagionale. Non abbiamo ancora iniziato a lavorare su questo contenuto. Sono tutte cose nuove su cui lavoreremo nel nuovo anno. I fan hanno chiesto ANCORA PIÙ morti, quindi ne faremo una priorità il prossimo anno", recita il cinguettio che vi abbiamo riportato in calce.

In attesa del debutto fissato al 2 dicembre su PC, PS5, Xbox Series X|S e PS4, sembra che siano trapelati in rete i primi video leak di The Callisto Protocol.

Quanto è interessante?
7