The Callisto Protocol: quasi metà degli scontri saranno basati sul corpo a corpo

The Callisto Protocol: quasi metà degli scontri saranno basati sul corpo a corpo
di

Striking Distance e Glen Schofield, originale ideatore della serie di Dead Space, tornano a parlarci di The Callisto Protocol, il promettente horror Sci-Fi in arrivo su PC alla fine di quest'anno.

Parlando ai microfoni di Game Informer, Striking Distance ha discusso del combat system adottato da The Callisto Protocol, e sull'importanza che ricoprirà il corpo a corpo. Trattandosi di un vero survival horror, i giocatori dovranno utilizzare con estrema cura i proiettili a propria disposizione, e dovranno quindi ricorrere molto spesso al combattimento melee, che includerà persino un sistema di combo con cui stanare le mostruosità che incroceremo nel corso dell'avventura.

"Ci stiamo decisamente concentrando sull'aspetto della sopravvivenza. Il tono generale del nostro combattimento è una specie di lotta, giusto? Stai facendo tutto il possibile per cavartela. E dal momento che quasi la metà del nostro combattimento è in mischia, devi essere oculato nell'utilizzare i tuoi proiettili. Quindi, a tal fine, abbiamo aggiunto le nostre combo corpo a corpo, che quando terminano spingono via il nemico. Quindi questo ti dà la possibilità di agganciare molto velocemente e ottenere un bel tiro pulito su un nemico".

The Callisto Protocol sarà disponibile su PC, PlayStation 5, Xbox Series X|S, PlayStation 4, e Xbox One a partire dal 2 dicembre. Striking Distance ha confermato che le scene horror di The Callisto Protocol traggono ispirazione da vere scene gore.

FONTE: pc gamer
Quanto è interessante?
4