The Callisto Protocol sulle orme di Dead Space: la nuova immagine lascia...a bocca aperta!

The Callisto Protocol sulle orme di Dead Space: la nuova immagine lascia...a bocca aperta!
di

Dopo aver condiviso lo scatto con il volto di un mostro di The Callisto Protocol, il papà di Dead Space Glen Schofield ci prende gusto e pubblica una nuova e, se possibile, ancora più inquietante immagine con il dettaglio del viso deforme di uno degli spaventosi esseri della sua prossima avventura splatter horror.

L'ultimo screenshot scattato dall'esponente di Striking Distance ci riporta idealmente tra le mura di Black Iron per confrontarci con gli ammassi di carne, artigli e denti aguzzi in cui si trasformeranno i soldati e i detenuti di questa prigione costruita sulla luna gioviana Callisto.

Come spiegato dallo stesso Schofield sin dall'annuncio di The Callisto Protocol, al pericolo dei mostri assassini si aggiungerà anche la minaccia, non certo meno mortale, rappresentata dagli automi impazziti di questa struttura penitenziaria trasformatasi in un incubo sci-fi. Similarmente agli emuli di Isaac Clarke in Dead Space, starà a noi decidere quale strada imboccare e quale strategia attuare per avere la meglio sugli esseri deformi e sui cyborg fuori controllo.

L'ultima opera di Schofield ispirata a Dead Space e a The Thing di John Carpenter è attesa al lancio nel 2022 rigorosamente su piattaforme di ultima generazione, e quindi solo su PC, PlayStation 5 e Xbox Series X/S.

Quanto è interessante?
5