di

Pubblicando un messaggio di scuse sul proprio canale YouTube, gli sviluppatori di Xaviant, scossi dal disastroso lancio del gioco, hanno annunciato di aver cancellato The Culling 2, confermando che il gioco multiplayer sarà presto rimosso dal catalogo di Steam e che tutti coloro che hanno acquistato il titolo verranno prontamente rimoborsati.

Il titolo aveva segnato il suo debutto su PC da poco più di una settimana, ma in questo lasso di tempo ha fatto registrare numeri estremamente sconfortanti. In un certo momento, addirittura, un solo giocatore era presente sui server di gioco, quando una partita ha bisogno di almeno trenta partecipanti per poter inziare.

A fronte di questo, Xaviant ha deciso di fare un passo indietro, cancellare il gioco e ritornare sull'originale The Culling, che sarà a breve reso free-to-play e riportato alla sua versione day one. Xaviant ha quindi rinunciato alla corsa ai Battle Royale in stile Fortnite e PUBG, e tornerà a proporre un prodotto che si farà forte delle caratteristiche per cui ottenne successo e apprezzamenti da parte della fanbase del primo capitolo.

Nel momento in cui scriviamo, The Culling 2 risulta ancora acquistabile da Steam al prezzo di 19,99 euro, ma il gioco sarà rimosso a breve dal marketplace di Valve.

Quanto è interessante?
3