The Division 2: la base delle operazioni sarà localizzata nella Casa Bianca?

The Division 2: la base delle operazioni sarà localizzata nella Casa Bianca?
di

Una video pubblicato da Ubisoft Brasile potrebbe aver svelato una nuova e interessante informazione sul mondo di gioco di Tom Clancy's The Division 2.

Come abbiamo avuto modo di scoprire al recente E3 2018, a differenza del predecessore che era ambientato a New York, le vicende di The Division 2 avranno luogo a Washington D.C., capitale degli Stati Uniti d'America. Nel filmato pubblicato da Ubisoft Brasile (ora rimosso), viene rivelato che la base delle operazioni sarà localizzata all'interno dell'edificio più importante della città, la Casa Bianca. Stando a quanto riferito, i giocatori avranno modo di restaurarla nel corso del gioco (all'inizio risulta distrutta) e stabilire al suo interno la base delle operazioni, dalla quale accedere alle missioni, ai mercanti, al miglioramento degli equipaggiamenti e alla personalizzazione dell'agente. In The Division, ricordiamo, la base era situata nell'Ufficio Postale James Farley, in Pennsylvania Plaza a New York.

Come specificato, il filmato è ora stato rimosso e, nonostante in rete siano disponibili numerose trascrizioni, non possiamo fornirvi la prova certa di quanto riferito. Restiamo in attesa di un comunicato ufficiale della casa francese.

Tom Clancy's The Division 2 verrà pubblicato su PlayStation 4, Xbox One e PC il 15 marzo 2019. Gli sviluppatori hanno promesso l'inclusione di una campagna godibile anche in solitaria. La Beta, intanto, ha già riscosso un enorme successo: mancano ancora molti mesi all'inizio (non conosciamo neanche la data) eppure ha già battuto il record di registrazioni del franchise e dell'intera Ubisoft.

FONTE: AltChar
Quanto è interessante?
2