di

Con un leggero ritardo sulla scaletta di marcia, i vertici di Ubisoft confermano che il pre-load della Beta Privata di Tom Clancy's The Division 2 è ufficialmente disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Chi ha deciso di prenotare il nuovo kolossal sparatutto di Massive Entertainment e ha così ottenuto l'accesso a questa importante fase di testing, può cominciare a scaricare il client della Beta sulla propria piattaforma d'elezione nell'attesa che i server Ubisoft aprano ufficialmente i battenti alle ore 10:00 italiane di domani, giovedì 7 febbraio.

Chi desidera imbarcarsi in questa sfida assieme agli Agenti della Divisione di Washington D.C. cominci però a fare spazio nel proprio hard disk considerando la mole di dati da scaricare con il file di installazione della Private Beta di The Division 2, ovvero 43,3 GB su PC, 45,4 GB su Xbox One e ben 50,7 GB su PS4.

I partecipanti alla Beta dovrebbero aver già ricevuto una mail che consente loro di invitare fino a 3 amici alla fase di testing che, salvo ritardi dell'ultimo momento, si dovrebbe concludere alle ore 10:00 di lunedì 11 febbraio su tutte le piattaforme. Nel corso della Beta si potrà accedere anche alla modalità Foto servendosi di un apposito drone: le foto scattate dagli utenti potranno essere condivise su Twitter tramite l'hashtag #TheDivision2Photos.

La commercializzazione di Tom Clancy's The Division 2 è invece prevista per il 15 marzo su PC, PlayStation 4 e Xbox One. In cima all'articolo trovate la registrazione del livestreaming tenuto da Ubisoft Massive in preparazione del lancio della Private Beta, con delle interessanti scene di gioco tratte dalle attività multiplayer da svolgere nelle nuove Zone Nere.

Quanto è interessante?
4