The Divison 2: in programma una nuova manutenzione dei server, risolverà i problemi su PS5

The Divison 2: in programma una nuova manutenzione dei server, risolverà i problemi su PS5
di

Gli sviluppatori di Massive Entertainment hanno annunciato l'arrivo di una nuova sessione di manutenzione per Tom Clancy's The Division 2 che risolverà i vari problemi grafici riscontrati sulla console next-gen PlayStation 5.

L'avvento della patch di The Division 2 per le console next-gen ha infatti portato in dote alcuni problemi tecnici, in particolare su PlayStation 5, dove i giocatori hanno lamentato glitch legati ai riflessi, al filtro anisotropico, alla draw distance, all'illuminazione e a agli effetti volumetrici. Nella giornata di oggi Massive Entertaiment ha annunciato l'arrivo di una sessione di mantenimento che dovrebbe risolvere, almeno in parte, i problemi riscontrati sulla console Sony: lo stop dei server prenderà il via domani 16 febbraio a partire dalle 09:30 della mattinata e durerà per le successive tre ore.

Negli ultimi giorni Ubisoft, in occasione dell'assemblea con gli azionisti, ha confermato il supporto a The Divison 2 almeno fino al 2022, con l'arrivo di contenuti inediti già a partire dall'anno in corso. Sebbene il focus principale di Massive sarà sul gioco open world di Star Wars, una sussidiaria dello studio continuerà a collaborare per garantire un flusso costante di contenuti per l'avventura cooperativa. Sulle pagine di Everyeye potete trovare il video confronto tra la versione Xbox Series X e PS5 di The Divison 2.

Quanto è interessante?
3