The Elder Scrolls 6 uscirà dopo Fable e Avowed, conferma Spencer

The Elder Scrolls 6 uscirà dopo Fable e Avowed, conferma Spencer
di

Nonostante siano trascorsi tre anni dall'annuncio, The Elder Scrolls 6 è ancora avvolto nel mistero più totale. Non si è mai mostrato e non possiede neppure una finestra di lancio, a differenza di Starfield, che venne presentato durante la stessa conferenza all'E3 2018 e nel frattempo ha ricevuto una data d'uscita (11 novembre 2022).

Da allora è passata molta acqua sotto ai ponti e Bethesda è pure stata acquisita da Microsoft. Eppure, sembra che l'attesa sia destinata ad essere ancora molto lunga. In una recente intervista concessa a IGN nell'ambito del podcast Unlocked, il boss della divisione Xbox Phil Spencer ha spiegato che The Elder Scrolls 6 uscirà dopo Fable e Avowed, altri due GDR esclusivi attualmente in sviluppo presso Playground Games e Obsidian Entertainment, rispettivamente. Dal momento che neppure questi ultimi sono provvisti di una data di lancio, l'impressione è che ci sarà ancora molto da attendere. In tempi recenti il giornalista Jeff Grubb ha parlato del 2023 come possibile anno di pubblicazione per Fable e AVowed, di conseguenza - se ciò dovesse rivelarsi veritiero - potremmo non vedere The Elders Scrolls 6 prima del 2024.

Spencer ha inoltre provveduto a tranquillizzare i giocatori preoccupati per l'eccessivo numero di giochi di ruolo in sviluppo sotto la medesima etichetta, spiegando che Fable, Avowed e The Elder Scrolls 6 saranno molto diversi tra loro e dotati di personalità distintive.

FONTE: Game Rant
Quanto è interessante?
12