The Good Life di Swery65 finanziato con successo, nuovo stretch goal per l'edizione Switch

di

Dopo una partenza non proprio fortunata che ha visto il fallimento della prima campagna di raccolta fondi su Fig, The Good Life, il nuovo progetto di Swery65, è stato finanziato con successo tramite Kickstarter.

Lo sviluppatore giapponese è riuscito a raggiungere l'obiettivo prefissato (68 milioni di yen) e dopo aver ringraziato i fan per il supporto ha annunciato l'aggiunta di un nuovo stretch goal per le ultime ore della campagna: se la raccolta fondi raggiungerà gli 88 milioni di yen (circa 669.000 euro), The Good Life approderà anche su Nintendo Switch. Nel momento in cui vi scriviamo, mancano circa 53 ore allo scadere del tempo, se volete vedere il nuovo gioco di Swery65 anche sulla console ibrida della Grande N, non dovete fare altro che dirigervi su Kickstarter e partecipare alla campagna. In The Good Life indosseremo i panni di Naomi, una fotografa che accetta un lavoro a Rainy Woods, paesino immerso nella campagna inglese, per cercare di ripagare i suoi debiti. Durante le indagini, la protagonista scoprirà il segreto della cittadina: al chiaro di luna gli abitanti si trasformano in cani e gatti. Ricordiamo ai lettori che il gioco verrà lanciato nel terzo trimestre del 2019 su Playstation 4 e PC.

Quanto è interessante?
4